top of page
  • Immagine del redattoreRoberto Portanova

Frangipane alle mandorle

Ideale per farcire crostate... il frangipane si inserisce sul fondo di frolla o prima della cottura della frolla stessa oppure dopo 10 min di cottura della frolla. L'importante è che venga cotti bene perche altrimenti all'assaggio risulta troppo unito e si impasta in bocca.

Dpende cosa si vuole creare (per es. Se vogliamo fare una crostata moderna ed il frangipane è solo uno strato e poi sopra vogliamo inserire ad es. Una crema) Va inserito rimanendo al di sotto della metà del bordo, perche in cottura gonfia e poi non avremo piu spazio per gli altri strati.

Vi assicuro che darà ai vostri dolci quel tocco in più che vi farà leccare i baffi!

Non perdiamo tempo e partiamo con la ricetta.


 

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 10 min

Tempo di cottura ( insieme alla frolla ): 25-30 min


 

INGREDIENTI:

  • 140 g di farina di mandorle

  • 140 g di zucchero a velo

  • 140 g di burro a temperatura ambiente

  • 140 g di uova ( circa 3)

  • 10 g di scorza di limone

  • 30 g di farina 00

  • 25 g di amido di mais( oppure farina 00)

  • 1 bacca di vaniglia

PROCEDIMENTO :

Inseriamo in planetaria il burro, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia e la scorza del limone, montiamo tutto con la frusta finché il composto non risulta una crema gonfia e bianca


Aggiungiamo le uova e continuiamo a montare, per ultimo Aggiungiamo le polveri e montiamo finché non sarà una crema morbida, soffice e fluida.

Mettiamo in sac a poche o con l'aiuto di un cucchiaio stendiamola nel nostri guscio di frolla.

Attenzione... se vogliamo che risulti uno strato della nostra crostata livelliamo il frangipane a meno della metà dell’altezza del bordo. Se vogliamo invece fare una crostata con solo frangipane possiamo riempire la nostra frolla anche più della metà dell’altezza del bordo. Questo perché come dicevamo all'inizio in cottura gonfia.

Infornare a 180 °C ventilato per 25-30 minuti a forno ovviamente preriscaldato.


Aspetto come sempre I vostri tag sui social per condividere i vostri lavori.

Alla prossima ricetta

DAJEE

Comments


bottom of page