Cerca
  • Roberto Portanova

Babka al cioccolato

Aggiornamento: 5 giorni fa

La babka è un dolce lievitato della tradizione ebraica e che trova origine in Polonia, viene farcito con crema al cioccolato e poi viene intrecciato. Si è diffusa presto in Europa, dando il via a numerose varianti, come ad esempio con la confettura al suo interno... frutta secca, crema pasticcera!! È un lievitato dall'aspetto scenografico e ricco di gusto. Un dolce dalla caratteristica forma intrecciata e dal ripieno goloso che può essere servito a colazione, per un brunch o come merenda. Io ve lo straconsigliamo, non fatevi intimorire perché non è per nulla difficile e vi piacerà da morire!

La sua bellezza verrà fuori al taglio, quando al suo interno verranno fuori tutte le venature di cioccolato date dall'incrocio.

Iniziamo con gli ingredienti

DAJEE


 

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 45 min

Tempo di cottura:40 min


 

INGREDIENTI IMPASTO: 200 g di Farina 00 225 g di Farina Manitoba 5 g di Lievito in Polvere 80 g di Zucchero 230 g di Latte Intero 4 Tuorli 1 Baccello di Vaniglia 90 g di Burro 1 pizzico di Sale

INGREDIENTI RIPIENO: 250 g di Cioccolato Fondente 8 g di Cannella 60 g di Burro

Per completare:

Zucchero a velo

Oppure

Gocce di Cioccolato

Oppure

Frutta secca


PROCEDIMENTO:

Come per tutti i lievitati consiglio di usare un'impastatrice planetaria munita di gancio, ma nulla vieta di farla a mano! Quindi nulla boule mettiamo le farine ed il lievito ed azionato la planetaria a bassa velocità, solo per mischiare le polveri.

In una ciotola sbattiamo leggermente i tuorli con il latte, e sempre a planetaria azionata aggiungiamoli a filo alle farine. Quando comincia ad incordarsi aggiungiamo il sale!

Continuiamo a far lavorare l'impasto per almeno 5 minuti.

A questo punto aggiungiamo anche i semi della bacca di vaniglia e lo zucchero!

Amalgamiamo bene finché si incorpora tutto e sempre con planetaria in azione cominciamo ad aggiungere il burro, un cubetto per volta senza aggiungere il successivo se quello precedente non si è assorbito.

In questa fase non abbiate fretta... ci vorranno 20 minuti circa per finire tutto il burro.

Spegniamo la planetaria e trasferiamo il composto in una spianatoia per lavorarlo leggermente, formare una palla e mettere a lievitare l'impasto in forno spento con luce accesa coperto da pellicola per circa 2h e 30 min.

Durante la lievitazione preparare la farcia. In un robot da cucina munito di lame frullare cioccolato fondente, cannella e burro fino a che tutto diventa come una crema. Lasciare da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere l'impasto, stenderlo con un mattarello fino a formare un rettangolo di 45x 35 cm di lati e dallo spessore di circa 5 mm.

Una volta steso, stendere tutto il ripieno sulla superfice arrotolare, tagliare a metà il rotolo, intrecciarlo e sistemarlo in uno stampo rivestito di carta forno, lo stampo può essere tondo come ho fatto io o anche da plumcake... insomma diamo la forma che più ci piace.

( per aiutarvi in questi passaggi alla fine metterò un video dove si vedrà bene tutto cio che che ho appena spiegato)

Non ci resta che infornare a 180°C forno statico e preriscaldato per 40 minuti, non preoccupatevi se la superfice si scurisce... non si sta bruciando ma è la farcia che in superfice tende ad asciugarsi.

Passato il tempo di cottura, sfornare e lasciare raffreddare completamente.


Io ho scelto di decorare con una spolverata di zucchero a velo, ma se preferite prima di metterlo in cottura potete cospargere la superfice do gocce di cioccolato o frutta secca, il risultato sarà ottimo allo stesso modo!


La #babka si conserva per 3- 4 giorni, si può volendo anche congelare... basta tirarla fuori dal congelatore in tempo per servirla scongelata ed a temperatura ambiente!


Come sempre vi aspetto numerosissimi... mandatemi le foto dei vostri lavori così da poterli ricondividere sui nostri social!

Non esitate rimarrete soddisfatti di questa delizia

A presto con una nuova ricetta!!

DAJEE




Tutorial stesura, farcitura, taglio ed intreccio


Magia