top of page
Cerca
  • Roberto Portanova

Biscotti decorati in pasta di zucchero

Aggiornamento: 19 gen

Questi sono #biscotti che si adattano ad ogni evento, in questo caso il tema è natalizio ma cambiando stampino questa ricetta andrà bene per ogni occasione! Per un battesimo, compleanno, Pasqua, capodanno... insomma con lo stampino giusto per coppare la frolla davvero possiamo farli tutto l'anno.

La frolla che vi propongo per questi biscotti è una frolla veloce nel senso che non ha bisogno di riposo e non ci sta burro perché viene impiegato l'olio di semi, però non per questo si rinuncia al gusto... anzi i biscottini risultano friabili ma più sani grazie alla mancanza del burro.

Io li ho aromatizzati al limone,ma davvero potete aromatizzarli in una marea di modi, ad esempio all'arancia, alla vaniglia, alla fava tonka, alla cannella,alla curcuma... basta sostituire la scorzetta di limone con l'aroma che desiderate. Poi con l'aggiunta di una buona pasta di zucchero, fatta da voi o comprata i biscotti avranno un sapore davvero goloso che piacerà ai piccini ma anche ai più grandi!!

Ovviamente questa ricetta è molto versatile...è una buona base anche per una crostata rustica, come quella delle nostre nonne e grazie alla presenza del lievito sarà friabile ma morbida, quindi potete usarla anche per fantastiche crostate di marmellata o di frutta fresca.

Ecco la ricetta!

DAJEE


 

Difficoltà:media

Tempo di preparazione totale: 2 ore (più tempo per essiccare la pasta di zucchero)

Tempo di cottura: 10 min


 

INGREDIENTI FROLLA ( per circa 50 biscotti)

  • 4 uova

  • 250g zucchero semolato

  • 160g olio semi

  • 650g farina 00

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • 2 limoni solo scorza

PER DECORARE:

  • pasta di zucchero di diverso colore q.b.


PROCEDIMENTO

Preparare questi biscottini come vi dicevo è un gioco da ragazzi proprio perché la frolla in questione è una frolla veloce e semplice da realizzare. Cominciamo mettendo tutti gli ingredienti ( ad escusione delle uova, che aggiungeremo dopo) dentro la boule di una planetaria. Ovviamente se volete impastare direttamente a mano potete mettere tutto su un Piano di lavoro, formare una fontanella e mettere tutti i liquidi comprese le uova al centro della fontanella e cominciare ad impastare.


Una volta inserito tutto azionare la planetaria con la foglia, prima molto bassa e dopo un pò più veloce finché non abbiamo amalgamato tutto. A questo punto con la planetaria sempre in movimento aggiungiamo un uovo alla volta finché non saranno del tutto inglobati dell'impasto


Appena le uova si sono amalgamati all'impasto trasferire su un piano di lavoro e cominciate a lavorare la frolla.


Aggiungere farina durante la lavorazione finché la frolla non si attaccherà più alle dita.

Solo allora sara pronta per essere stesa.


Visto che come abbiamo detto non avrà bisogno di riposo possiamo stendere l'impasto, fate attenzione allo spessore non superare mai i 3 millimetri poiché contenendo il lievito in cottura aumenterà ancora di spessore.


Una volta stesa allo spessore giusto con le formine dobbiamo semplicemente coppare la frolla ed adagiarla su un tappetino microforato oppure su carta da forno e cuocere a 180°C forno statico e preriscaldato per 10 minuti o comunque finchè la superfice dei biscotti non sarà dorata.




Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di cominciare a decorare.


Per decorare i biscotti basta semplicemente stendere la pasta di zucchero dei colori che desiderate molto ma molto sottile... deve essere di un millimetro altrimenti almeno a me poi mangiandola da fastidio. L'unica raccomandazione è che la pasta di zucchero si stende con lo zucchero a velo. Una volta stesa non dovete far altro che riprendere gli stampini che avete usato per la frolla e ricavare con questi le sagome dei nostri biscotti e poi per attaccarli alla frolla con un pennello piccolo spennellare il lato della pasta di zucchero che andra a contatto con la frolla semplicemente con acqua.


Successivamente tutti i dettagli degli occhi ad esempio o bottoni ,baffi ecc vanno fatti a mano libera ed attaccati sempre con acqua. Lasciarli asciugare all'aria e dopo un giorno possono essere gustati perché la pasta di zucchero si secchera'


I nostri biscottini in questo caso natalizi sono pronti, potete gustarlo in famiglia o può essere un'ottima idea regalo. Non dimenticate che cambiando lo stampino questa ricetta va bene per qualsiasi tipo di evento.

Di seguito vi faccio vedere alcune foto dei soggetti natalizi che ho realizzato.

Vi auguro buone feste ed alla prossima ricetta!

DAJEEE






bottom of page